Crea sito

Brun Campione Provinciale 2018 mentre il Centurini promuove due squadre al CIS

By  | marzo 24, 2018 | Filed under: Notiziario

IL NOTIZIARIO DEL CIRCOLO DA QUESTO NUMERO USCIRA’ AL SABATO.


SABATO 31 MARZO GRAND PRIX SEMILAMPO AL CIRCOLO CENTURINI – ORE 14,45 – 7 TURNI

Santa Margherita Ligure, CIS 2018: PROMOSSE DUE SQUADRE DEL CENTURINI

Il raggruppamento del 50° CIS (campionato italiano a squadre) di Santa Margherita si è concluso domenica 18 marzo: La serie A2 girone 1 è stata vinta dalla squadra Chess Project Surfers di Milano; La serie B girone 2 è appannaggio della squadra La Rocca di Campi Bisenzio (FI); La serie C girone 3 ha visto il successo della squadra Chess Project Wizards di Milano; Nella serie C girone 4 si è imposta la squadra Centurini C di Genova.
La Promozione Liguria ha avuto questo esito: Girone 1 – Prima Classificata: Golfo Paradiso B; Girone 2 – Prima Classificata: La Spezia 3; Girone 3 – Prima Classificata: Centurini D.

Bilancio dunque positivo per il Circolo. Erano sei le nostre squadre partecipanti e due di esse hanno ottenuto, vincendo i rispettivi gironi, la promozione alla serie superiore. Hanno partecipato alla manifestazione, perfettamente riuscita, ben 168 giocatori, impegnati in 7 tornei (dalla A2 alla Promozione) con il coinvolgimento di sei regioni (Liguria, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia).
Ma andiamo per ordine.
In serie A2 la nostra squadra capitanata dal saggio MF Fabrizio Molina strappa un lusinghiero secondo posto. Se consideriamo che giocavamo privi di Flavio Guido, impossibilitato a giocare, e di Dario Brun, con un Kreuzer non al meglio della forma, il risultato finale non può che essere soddisfacente I nostri perdevano i primi due turni (il primo con i vincitori del torneo), ma negli ultimi tre risalivano la classifica con due vittorie e un pareggio.
Una classifica, peraltro, molto corta, a significare che, tranne che per il vertice, tutto si è deciso nel vibrante turno finale. Una nota particolarmente positiva è il brillante esordio nella prima squadra del Circolo di Daniele Cantoro, che, sceso in campo dal terzo turno, ha risposto alla chiamata vincendo tutte e tre le partite disputate.
Manfredi (1,5 su 3) e Mollero (2,5 su 5) si sono confermati punti fissi della formazione. Astengo non ha mancato di dare il suo responsabile apporto. Il capitano Molina (2,5 su 4) ha saputo, pur tra tante difficoltà, dirigere la nave in un porto sicuro, ponendo probabilmente le condizioni perché il prossimo anno sia quello del ritorno alla serie superiore, che rientra nelle legittime aspettative sportive del club.
Il girone è stato vinto alla grande dalla Chess Projects Surfers che anche nell’ultimo match di domenica pomeriggio, sportivamente, a promozione acquisita, ha giocato per la vittoria con il Golfo Paradiso per non falsare la classifica.
Chioggia e Castelletto retrocedono.

Serie A2
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Chess Projects Surfers 10 16.5
2 – Centurini A 5 10.0
3 – Ss Torinese B 5 9.5
4 – Golfo Paradiso 4 9.5
5 – Clodiense 1 Chioggia 4 8.0
6 – Il Castelletto 2 6.5

Classifica Serie B2
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – La Rocca 10 14.5
2 – Scacchi Piacenza 8 12.5
3 – Sarzana Torre 5 10.5
4 – Sammargheritese 1 4 7.0
5 – Imperia Greenwich Cafè 2 7.5
6 – C.s.b. Punto E Virgola 1 8.0

Classifica Serie C3
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Chess Projects Wizards 9 16.0
2 – Golfo Paradiso A 8 13.5
3 – Spezia 1 5 9.0
4 – Santa Sabina A 4 9.5
5 – Genova Ponente 3 3 8.0
6 – Centurini B 1 4.0 (ritirata dopo il terzo turno)

In questo girone la vittoria è andata alla squadra probabilmente più forte, la Chess Projects Wizards ma non sono mancate polemiche per la mancata penalizzazione della squadra lombarda al primo turno, un caso che ha dato origine a un ricorso, che nell’immediato è stato respinto, da parte del Centurini. Leggi più sotto l’articolo dedicato su cosa è accaduto.

Classifica Serie C4

Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Centurini C 7 11.0
2 – Sarzana Alfiere 6 12.5
3 – Genova Ponente 1 6 11.0
4 – Omegna 6 10.0
5 – Sammargheritese2 3 7.5
6 – Il Castelletto 2 2 8.0
Petrillo, Algeri, Marchesi, Deri, Nanni, Tanas, Maiori sono stati i protagonisti dell’impresa. La squadra vince il girone nell’ultimo turno superando il Castelletto, mentre Sarzana Alfiere non va oltre il pareggio con la Sammargheritese. Un risultato che premia un gruppo ben affiatato, che sa lottare e divertirsi. Partito con tanto entusiasmo dalla Promozione, questa squadra potrà ora cimentarsi in un girone ben più impegnativo. Un encomio dal nostro punto di vista va naturalmente alla Sammargheritese che, anche se ormai retrocessa, nell’ultimo turno costringe al pareggio Sarzana Alfiere, impedendole il passaggio alla serie superiore. Anche questo un esempio di sportività da portare ad esempio.

Classifica Serie Promozione Liguria 1
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Golfo Paradiso B 10 16.0
2 – Sarzana Cavallo 8 15.0
3 – Genova Ponente 2 5 10.5
4 – Santa Sabina C 5 8.5
5 – Centurini E 2 6.0
6 – Sammargheritese B 0 4.0

Nel girone il Golfo Paradiso conquista la promozione. La nostra squadra era composta per metà da giocatori già collaudati e per l’altra metà da autentici esordienti in campionato. Hanno superato bene la prova e l’esperienza accumulata sarà molto utile per il futuro.

Classifica Serie Promozione Liguria 2
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Spezia 3 9 16.5
2 – A.s.d. Albenga Scacchi 9 14.0
3 – Santa Sabina B 6 12.0
4 – Genova Ponente 4 4 11.0
5 – Centurini Primavera 2 4.5
6 – Sammargheritese C 0 2.0
Qui siamo particolarmente orgogliosi di avere schierato per la prima volta nella storia ultracentennale del circolo una squadra interamente composta da under 18. Alcuni di loro sono già in grado di misurarsi alla pari con giocatori sicuramente più quotati, altri hanno un entusiasmo sicuramente non inferiore che saprà portarli lontano. Per loro, e questa è la cosa è più importante, il campionato è stata una occasione unica di divertimento e di crescita. Per il Circolo uno sguardo sul futuro.
Nel girone vengono promosse Spezia 3 e Albenga Scacchi, quale migliore seconda squadra del girone Liguria.

Classifica Serie Promozione Liguria 3
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Centurini D 9 16.0
2 – Spezia 2 8 14.5
3 – Savona A 6 10.0
4 – Golfo Paradiso C 5 12.0
5 – Sammargheritese A 2 4.5
6 – Sammargheritese D 0 2.0
Dopo diversi secondi posti nelle edizioni passate, finalmente è giunto il momento per la squadra di Gardini di tornare in serie C. Un team ormai storico composto da Faggiani, Cusato Nicolis Gardini, Grasso e Mazzolini. Decisivo l’incontro di domenica pomeriggio, con cui la squadra ha scavalcato Spezia 2 in classifica.

Al Circolo di Santa Margherita e a tutti i soci che si sono impegnati nell’organizzazione dell’evento va il nostro plauso per l’’organizzazione.


Nel fine settimana, un’altra squadra ligure, la Scacchistica savonese, era impegnata nel raggruppamento di Usseglio, nel girone A1.

Classifica Serie A1 (Raggruppamento di Usseglio)

Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Scacchistica Novarese 8 11.5
2 – Ss Eporediese 6 12.5
3 – Gefran 6 10.5
4 – Savona 6 10.0
5 – Ss Torinese A 4 9.5
6 – Valle Mosso 0 6.0
La Novarese è stata promossa in master, a dispetto dei pronostici, grazie alla vittoria finale su Reggio Emilia. Prima dell’ultimo turno, Savona, Novara e Reggio Emilia erano in perfetta parità Poi la Savonese, opposta a Ivrea, ha cercato di forzare per vincere ma ha finito per perdere: comunque salvezza raggiunta, con un esordio positivo in A1.

IL CASO: REGOLAMENTO OPTIONAL NEL GIRONE C3

Nel girone C3 di Santa Margherita, c’è stata una contestazione da parte della squadra del Centurini per un fatto accaduto durante il primo turno. Riassumiamo quanto è successo, precisando che qui non è in discussione la buona fede degli avversari o degli arbitri, ma c’è semplicemente la richiesta che il regolamento sia applicato in tutte le circostanze.
Venerdi ore 17.30: il Centurini presenta la lista dei giocatori per il primo turno, con il relativo ordine sulle scacchiere. Ore 18. inizia il primo turno e i nostri giocatori sono schierati sulle scacchiere. La squadra Chess Projects giunge in ritardo e Carlo D’’Amore scrive la formazione della squadra consegnandola all’arbitro del torneo, Franca Dapiran. E scrive i nomi di quattro giocatori, regolarmente presenti in lista.
Il match inizia. Dopo un po’, un nostro giocatore si accorge che qualcuno ha modificato il nominativo iscritto alla prima scacchiera con un altro nome! Incredibile! Cosa è successo? In prima scacchiera, viene depennato all’improvviso il nome di IM Juhasz Kristof Daniel e inserito quello della WIM Haussernot Cecile. In effetti è proprio lei e non Kristof a giocare.
Ci viene riferito che è stata fatta una sostituzione nella lista dei giocatori della squadra. Una sostituzione che fino a mercoledì sembrava non apparire sul sito federale.
Ricordiamo che il regolamento di attuazione 2018 (art. 1.3) dice testualmente che
“Sarà possibile, previa comunicazione scritta e telefonica al Direttore Nazionale, al responsabile del girone ed al responsabile della squadra avversaria prevista nel primo turno di campionato, effettuare al massimo due inserimenti e/o più cancellazioni. Tale possibilità non è consentita nei 10 giorni che precedono quello del 1° turno”.
Orbene, pur ammettendo che l’inserimento sia stato fatto nei tempi regolamentari, rimane il dato incontestabile che il responsabile del girone non è stato informato, nè tantomeno il responsabile della squadra del Centurini.
In conclusione:
1) palesemente, non c’era corrispondenza tra la squadra dichiarata e quella disposta sulle scacchiere
2) sono state violate le norme per la corretta presentazione della lista, in particolare il responsabile della nostra squadra non è stato informato.
A fronte di tutto questo, il Circolo ha presentato immediato ricorso, che è stato rigettato dalla direzione nazionale del CIS. Una decisione che ha lasciato sconcertati, e non solo i nostri giocatori.
Il Presidente del Centurini ha commentato sul fatto:
“C’’è disparità di trattamento quando in presenza di situazioni analoghe o identiche si applicano trattamenti diversi. Due anni fa a Santa Margherita, nel secondo turno per un banale disguido il Centurini in serie A1 mise in campo la lista dei giocatori sbagliata. Risultato: penalizzati immediatamente con un secco 3-0 iniziale. E già che ci sono ricordo che nel 2014 nel Master in Centurini non ha potuto schierare Kreuzer, che pure era in lista, perché non gli fu concesso di fare la tessera agonistica entro una certa data. Abbiamo sempre accettato le decisioni arbitrali, ma il regolamento, in tutti i suoi articoli, deve valere sempre e per tutti. Forse un domani potrà modificare, perché è effettivamente scritto male e da cambiare in diversi punti. Ma non si cambiano le regole a partita in corso. Finché esiste un regolamento, deve essere applicato e deve essere uguale per tutti! Se prevalesse un altro orientamento sappiate che noi non ci stiamo e non siamo disponibili a fare passare sotto silenzio certe scelte”.”

BRUN CAMPIONE, VAIRO LA RIVELAZIONE
Venerdi 23 marzo è terminato il campionato provinciale genovese, con il successo a punteggio pieno di Dario Brun, che si riconferma campione. Secondo Daniele Cantoro (5 punti): entrato in gara dal secondo turno, non ha potuto affrontare il vincitore. Sul podio al terzo posto Roberto Del Noce (4,5), che ha superato all’ultimo turno Olivetti. Seguono a 4 punti Roberto Baldi e Massimo Rivara, sempre più convincenti.
La rivelazione del torneo è stata Rocco Vairo, nono a 3,5 punti: si sta dimostrando come una delle più belle promesse dello scacchismo genovese.
Al torneo, che si è disputato a cadenza settimanale, hanno partecipato 29 giocatori

Risultati sesto e ultimo turno:

1 BRUN Dario RIVARA Massimo 1 – 0
2 CANTORO Daniele DORMIO Luca 1 – 0
3 DEL NOCE Roberto OLIVETTI Pierluigi 1 – 0
4 BALDI ALBERTO FAGGIANI Marco ½-½
5 VAIRO ROCCO ENRICO CAPUTI Giuliano ½-½
6 SAFFIOTI Massimo SERAPIGLIA ROBERTO 0 – 1
7 MORETTI ALDINO CHIESA Giuseppe 0 – 1
8 COCINA Giovanni VACCARO FRANCO ½-½
9 MILIENI FABRIZIO BAGGIANI Fabio ½-½
10 CUTAIA LORIS ODICINO Marco 1 – 0
11 Tavella Camillo CALA’ Ivano 0 – 1
12 FORMICA ALESSIO PUMILIA ANTONELLO 0 – 1
13 VALLE EDOARDO CRISTIANI Emanuele 1F-0F

Classifica finale del campionato provinciale:

1 6 FM BRUN Dario 2237 2608 ITA 18.50 22.00 6.00 1870.00
2 5 CM CANTORO Daniele 2126 2490 GE 16.50 19.00 5.00 1774.00
3 4.5 1N DEL NOCE Roberto 1851 1861 GE 17.00 18.00 4.00 1670.00
4 4 2N BALDI ALBERTO 1725 1931 GE 19.00 19.50 3.00 1702.00
5 4 CM RIVARA Massimo 1787 1872 GE 16.50 17.00 4.00 1723.00
6 3.5 CM CAPUTI Giuliano 1797 1839 GE 21.50 24.00 3.00 2070.00
7 3.5 1N DORMIO Luca 1856 1941 GE 21.50 24.00 3.00 1970.00
8 3.5 1N OLIVETTI Pierluigi 1909 1911 GE 20.50 23.00 3.00 1949.00
9 3.5 NC VAIRO ROCCO ENRICO 1477 1904 GE 19.50 22.00 3.00 1842.00
10 3.5 CM CHIESA Giuseppe 1771 1725 GE 18.00 19.50 3.00 1848.00
11 3.5 1N FAGGIANI Marco 1773 1687 GE 16.50 17.50 3.00 1701.00
12 3.5 1N SERAPIGLIA ROBERTO 1816 1817 GE 16.00 18.50 3.00 1738.00
13 3 2N CUTAIA LORIS 1570 1663 GE 16.50 17.50 3.00 1564.00
14 3 3N VACCARO FRANCO 1592 1642 GE 16.00 16.50 2.00 1572.00
15 3 2N COCINA Giovanni 1721 1651 ITA 15.50 16.50 2.00 1618.00
16 2.5 1N SAFFIOTI Massimo 1924 1700 GE 18.50 20.50 2.00 1759.00
17 2.5 2N MORETTI ALDINO 1554 1599 GE 17.50 18.50 2.00 1726.00
18 2.5 2N MILIENI FABRIZIO 1727 1635 GE 17.00 19.50 2.00 1728.00
19 2.5 1N BAGGIANI Fabio 1769 1584 GE 16.00 17.00 2.00 1686.00
20 2.5 3N CALA’ Ivano 1449 1522 GE 13.50 14.50 1.00 1578.00
21 2.5 NC PUMILIA ANTONELLO 1334 1512 FR 12.50 13.00 2.00 1409.00
22 2 1N MARCHESI UBERTO 1764 1588 GE 18.00 19.00 2.00 1744.00
23 2 NC VALLE EDOARDO 1195 831 GE 16.00 17.00 0.00 0.00
24 2 NC ODICINO Marco 1363 1539 AL 14.50 15.00 2.00 1416.00
25 1.5 NC Tavella Camillo 1440 1287 GE 13.50 14.50 0.00 1609.00
26 1 NC FORMICA ALESSIO 1491 760 ITA 16.50 17.50 0.00 1699.00
27 1 2N PICASSO Filippo 1427 874 GE 14.50 16.50 0.00 0.00
28 1 3N CRISTIANI Emanuele 1511 1404 ITA 13.50 14.50 1.00 0.00
29 0.5 1N GRASSO Gabriele 1667 1486 GE 13.00 14.50 0.00 0.00

Genova, Campionato Provinciale 2018