Crea sito

La scelta

By  | 3 Febbraio, 2020 | Filed under: Notiziario

Venerdì 7 febbraio ha inizio al Circolo il campionato provinciale genovese 2020, che laureerà il campione provinciale e sarà valido per la qualificazione alla successiva fase regionale del campionato italiano assoluto. Tempo di riflessione: 90 minuti + 30 secondi di incremento a mossa a partire dalla prima mossa.

Appuntamento anche quest’anno  presso l’accogliente  salone del Cral AMT alle ore 20: il MF Dario Brun difenderà ancora una volta, come da parecchi anni a questa parte,  il titolo di campione provinciale genovese. La formula a cadenza settimanale, ormai consolidata nel tessuto scacchistico cittadino, evita lo stress dei tornei week end, consente di preparare al meglio le partite, nonché  di analizzare quelle appena fatte. Buon gioco a tutti!

BRUN E SHAABAN:  CHE DUELLI AL CENTURINI!

Secondo appuntamento del torneo lampo 5′ + 5″  2020 al circolo, sabato 1 febbraio, terminato con il testa a testa (8 su 9) fra MF Dario Brun e Abd El Gawad Shaaban, con successo del primo allo spareggio tecnico. Sul podio al terzo posto Nicola Maiori, mentre il vincitore del mese di gennaio Berni è giunto quarto a 5,5 davanti all’albanese Piftor.

Il torneo lampo torna a marzo Sabato 7 marzo, per la gioia degli appassionati della specialità.

Classifica lampo 1 febbraio  2020

1. Brun Dario punti 8

2. Abd El Gawad Shaaban 8

3. Maiori Nicola p. 6

4. Berni Mauro p. 5,5

5. Pitfor Adrian p. 5,5

6. Nicolis Claudio p. 5,0

7. Vairo Rocco p. 5,0

8. Badano Giancarlo p. 4,5

9. Fazzuoli Moreno p. 4,0

10. Cusato Davide p. 4,0

11. Faggiani Marco p. 3,5

12. Pesce Leandro  p. 2,5

13. Tiby Marco p. 1,5

CHI VINCE IL TORNEO DEI CANDIDATI CHE INIZIA IL 15 MARZO?

Il torneo dei candidati vanta una tradizione di 70 anni. Chi vincerà il prossimo torneo, che si giocherà a marzo e indicherà lo sfidante   di Magnus Carlsen?. Il torneo si giocherà in Russia a Ekaterinburg  (dal 15 marzo al 5 aprile) con dieci partecipanti, sei dei quali fanno parte della top ten mondiale. Sulla base del rating, due i favoriti: Fabiano Caruana e Ding Liren, anche se è difficile pronosticare chi ha più chance fra  i due. Caruana, rispetto  al mondiale di Berlino, dove ha dimostrato le sue grandi qualità, oggi è probabilmente cresciuto incrementando, insieme alla tecnica,  la capacità di iniziativa. Liren ha ottenuto notevoli  successi nell’ultimo anno e molti ora lo considerano il favorito nel torneo dei candidati. Oltre all’eccellente tecnica e un solido repertorio di apertura, ha la capacità di creare profonde combinazioni non solo nel mediogioco, ma anche   con materiale ridotto sulla scacchiera.

Oltre ai due giocatori over 2800, ci sono altri tre giocatori potenziali concorrenti alla vittoria finale. Prima di tutto Alexander Grischuk, che ha grande esperienza (Svidler lo  considera espressamente tra i favoriti), un giocatore a tutto tondo che si sente a suo agio in tutte le posizioni. Anche se ha un problema: il rapporto con l’orologio, che gli è già costato parecchi punti in situazioni cruciali.

Altro giocatore è Ian Nepomniachtchi, che semmai ha il problema opposto: è incline a giocare troppo veloce, anche se questo può andare bene dal punto di vista psicologico  perché porta a pressare  l’avversario. Puo fare eccellenti partite, tranne quando le cose vanno  terribilmente male…

Anche Anish Giri va considerato, a 25 anni è il giocatore più giovane del torneo, dopo Alekseenko (22). Quattro anni fa al torneo dei candidati di Mosca aveva totalizzato ben 14 patte, un record che sarà sicuramente ansioso di cancellare. Da allora ha affinato il repertorio di aperture. Se riesce a rimediare alla mancanza di iniziativa che a volte in certe stuazioni palesa,  avrà sicuramente delle possibilità

Gli altri giocatori in gara sono Teimour Radjabov, Wang Hao  e Kirill Alekseenko, il quale ha ricevuto la wild card di partecipazione dagli organizzatori (peraltro, su solo otto partecipanti una wild card sembra eccessiva, ma sarà comunque una grande occasione per Kirill).

Nel frattempo è  uscita la lista fide di Febbraio.  Carlsen (2862), secondo a Wijk aan Zee con tre vittorie e dieci patte, perde una decina di punti elo, mentre Caruana, con la sua prestazione stellare di 10/13 ne guadagna 20 e sale a 2842, accorciando le distanze. Al  terzo posto  rimane Ding Liren a 2805. Fra gli altri avanza Wesley So, dal decimo al settimo posto.

 1  Carlsen, Magnus  g  NOR  2862  13  1990
 2  Caruana, Fabiano  g  USA  2842  13  1992
 3  Ding, Liren  g  CHN  2805  0  1992
 4  Grischuk, Alexander  g  RUS  2777  0  1983
 5  Nepomniachtchi, Ian  g  RUS  2774  0  1990
 6  Aronian, Levon  g  ARM  2773  0  1982
 7  So, Wesley  g  USA  2770  13  1993
 8  Mamedyarov, Shakhriyar  g  AZE  2770  0  1985
 9  Vachier-Lagrave, Maxime  g  FRA  2770  0  1990
 10  Radjabov, Teimour  g  AZE  2765  0  1987
 11  Giri, Anish  g  NED  2763  13  1994
 12  Dominguez Perez, Leinier  g  USA  2758  0  1983
 13  Rapport, Richard  g  HUN  2758  0  1996
 14  Wang, Hao  g  CHN  2758  0  1989
 15  Anand, Viswanathan  g  IND  2755  13  1969

 

Fra le donne queste le prime cinque:

 1  Hou, Yifan  g  CHN  2664  0  1994
 2  Ju, Wenjun  g  CHN  2583  12  1991
 3  Koneru, Humpy  g  IND  2580  0  1987
 4  Goryachkina, Aleksandra  g  RUS  2579  12  1998
 5  Lagno, Kateryna  g  RUS  2552  0  1989

BRIGA NOVARESE: RIVARA SECONDO NELL’INTERPROVINCIALE

Pronostico perfettamente rispettato all’interprovinciale Novara-Verbania giocato dal  31 gennaio al 2 febbraio.  Pronostico sostanzialmente rispettato per i primi  posti:  Giuseppe Mantovan,  Massimo Rivara e  Alfredo Alessandrini. Decisivo lo spareggio tecnico, dopo avere concluso tutti e tre a quattro punti al termine dei cinque turni di gioco. Convincente la  prova del nostro Rivara, che ha concluso imbattuto, e coronato con il secondo posto una buona prestazione complessiva.

In gara anche un altro  genovese Giuseppe Chiesa, che ha terminato 22° a 1,5 punti.

STANCHI MA FELICI  DOPO LA MARATONA DI MARANELLO

Hanno finito alle tre di notte di giocare, e sono rientrati  Genova, stanchi ma felici, dopo avere partecipato all’originale   “Maratona di scacchi 59 turni” a Maranello (Modena). Per il Centurini c’erano Ivano Calà e Pierdante Lanzavecchia.

In gara anche Lorenzo Danesi e altri due liguri: Pierpaolo Guido e Thomas Wintour.

Il torneo era  omologato  per le variazioni Elo blitz fide e organizzato dal Circolo Scacchistico A. S. D. Club 64 di Modena.

Il tempo di riflessione era di 3 minuti a testa + 2 secondi a mossa e il torneo si svolgerà su 59 turni consecutivi con lo schema del girone all’italiana con 60 giocatori.

Primo turno: sabato 1 febbraio 2020 alle ore 10:00, con soste di due ore per pranzo e cena. Vi sono state  alcune pause caffè a discrezione dell’organizzazione.

Al termine dell’estenuante maratona ha vinto il GM Kenny Solomon con 56,5/59, seguito da MI Daniele Genocchio  (55) e MF Valerio  Luciani (51,5). Pierdante Lanzavecchia 37° con 25,  Calà 50° con 15,5, 51° Lorenzo Danesi con 14,5,  Thomas Wintour 52° con 14,5,  Pierpaolo Guido 58° con 7.

FSI:  MAGGI CANDIDATO ALLA PRESIDENZA

Entro la fine del 2020 la Federazione Scacchistica Italiana dovrà eleggere un nuovo Presidente e un nuovo Consiglio Federale. l’ attuale presidente del Comitato Regionale Lazio della FSI, Luigi Maggi, con una nota  ha reso pubblica la sua candidatura, con queste parole:
“Da più parti mi hanno chiesto di pensare ad una mia candidatura a Presidente federale per farmi promotore di un nuovo sviluppo della nostra Federazione: dopo più di qualche esitazione dovuta al pensiero di alcuni amici altrettanto meritevoli di poter svolgere tale incarico di governo, ho sciolto ogni riserva grazie proprio alla premurosa insistenza di alcuni di loro. Imposterò il mio programma sul Merito, lo Sviluppo e la Trasparenza e per la sua realizzazione utilizzerò tutta la mia esperienza professionale e le capacità di dirigente sportivo che conosce bene la Federazione e gli Organi di governo dello sport. Vorrei essere considerato una persona non divisiva ma attenta alle esigenze di tutti.”

Questo dopo che Gianpietro Pagnoncelli, presidente della FSI dal 2005, ha annunciato che non si ricandiderà (ma sicuramente verrà  acclamato “presidente onorario”).

Il Presidente e il Consiglio resteranno in carica per il successivo quadriennio olimpico, come nelle altre federazioni sportive o associate al CONI, qual è la FSI dal 1988.

SPEZIA: CAMPIONATO PROVINCIALE 2020

OTTAVI DI FINALE DEL 80° CAMPIONATO ITALIANO F.S.I. 28-01 MARZO 2020 

Sede: Sala Congressi La Missione Via Carducci 5 Sarzana SP
http://vesus.org/festivals/campionato-provinciale-di-la-spezia-2020/

 

Imperia: XV Torneo Week End “Memorial Maria Pia Ruggieri”

Dal 14 al 16 Febbraio 2020 si svolgerà il XV Torneo Week End “Memorial Maria Pia Ruggieri” presso l’Hotel Corallo, Corso Garibaldi, 29 a Imperia Porto Maurizio.

Bando 15° Torneo Week-End Memorial Maria Pia Ruggieri

CIG UNDER 18 A SANTA MARGHERITA

 

Ha scritto su FB il segretario del circolo di santa Margherita Pietro Grassi:

Bella giornata quella di domenica 26 gennaio, magari per il sottoscritto un po’ faticosa, ma sicuramente portatrice di soddisfazioni.
Il torneo giovanile under 18, valido come prova di qualificazione alla fase nazionale del CIG 2020, che si è svolto nella sede dell’ADS Sammargheritese, ha visto la partecipazione di 36 ragazzi.
Di questi 36 ben 29 sono tesserati del nostro circolo, il che va tutto a merito dell’impegno che gli istruttori Guastadini Filippo, Maestri Marcello e Zuddas Andrian hanno profuso nei corsi presso le scuole elementari dell’Istitito Comprensivo Santa Margherita Ligure.
Torneo molto combattuto e la classifica finale è pubblicata nell’album di foto relativo oppure su
http://vesus.org/…/assoluto-comprensivo-torneo-rapid-quali…/

Degli otto qualificati alla fase nazionale 5 sono iscritti al nostro circolo.
(in attesa ad ogni modo della conferma ufficiale del direttore di gara)
Al di la dei risultati comunque i ragazzi si sono molto divertiti e hanno confermato la volontà di partecipare al prossimo torneo del 23 febbraio.
Un ringraziamento a tutti e ai due Arbitri Sergio Nanni e Gabriele Grasso.

Genova, Campionato Provinciale 2018