Crea sito

Il Ciclope

By  | novembre 25, 2018 | 0 Comments | Filed under: Notiziario

SABATO 1 DICEMBRE ore 15: ASSEMBLEA ANNUALE DEL CIRCOLO, SEGUITA DA TORNEO SOCIALE LAMPO PRANZO SOCIALE PER I SOCI: ore 13 PRESSO RISTORANTE DEL CRAL AMT PRESSO LA SEDE SOCIALE

GRAND PRIX: MANFREDI SI IMPONE NELLA GARA DI NOVEMBRE

Il maestro Manfredi ha vinto di gran carriera la gara del grand prix di novembre, giocata sabato 24 al Circolo. Ha avuto la meglio sul maestro fide Dario Brun (decisivo lo scontro diretto), giunto al secondo posto a mezza lunghezza di distanza e sul MF Cirabisi, terzo assoluto a 5,5.
Ventitre i partecipanti alla gara, sempre combattuta, che è tornata in via Ruspoli dopo la trasferta del mese scorso a Nervi. Da segnalare, come sempre, la presenza di giocatori di Imperia (Rossi Cassani), Savona (Pesce e Piftor) e piemontesi (l’immancabile Giancarlo Badano).
Buona prova dei giovanissimi Spanu e Benedetti.
Si replica sabato 29 dicembre, una buona occasione per presenziare ai tradizionali auguri di fine d’anno.

Classifica finale

1 Vincenzo Manfredi 6,5
2 Dario Brun 6,0
3 Federico Cirabisi 5,5
4 Mauro Berni 4,5
5 Nicola Maiori 4,0
6 Giancarlo Badano 4,0
7 Gianni Rossi Cassani 4,0
8 Massimo Menichini 4,0
9 Claudio Nicolis 4,0
10 Riccardo Dordoni 4,0
11 Adrian Piftor 4,0
12 Giuseppe Silvestri 3,5
13 Thiomir Nikolajevic 3,5
14 Carlo Tanas 3,0
15 Marco Faggiani 3.0
16 Ivano Calà 3,0
17 Lorenzo Spanu 3,0
18 Giuseppe Chiesa 2,5
19 Santo Cogliandro 2,0
20 Leandro Pesce 2,0
21 Lorenzo Benedetti 2,0
22 Massimo Rivara 2,0 su 4
23 Luciano Badino 2 su 4

RECCO: MOTOLA NEL TORNEO A, GIULIANO CAPUT MUNDI NEL TORNEO B

Dopo essere stato la rivelazione dell’ultimo festival di Porto San Giorgio, il milanese Jacopo Mortola ha vinto alla grande la dodicesima edizione del torneo week end di Recco, disputato dal 16 al 18 novembre. Ha vinto totalizzando 13 punti su 15 (3 punti per la vittoria, uno per il pareggio). Nell’ultimo turno ha battuto il MI Damia. Al secondo posto si è classificato a 10 punti un altro lombardo, il MF bresciano Gabriele Lumachi, che ha superato allo spareggio tecnico il MF genovese Federico Cirabisi, buon terzo classificato. Al quarto il quattordicenne senese Francesco Bettalli. Il favorito Milan Mrdja, attardato da troppe patte, si accontenta del quinto posto.
Nell’open B, grande successo di Giuliano Caputi, che si è imposto imbattuto con 13 punti su 15, staccando il savonese Biancotti e il lucchese Bertolozzi.
Nell’open C vittoria dell’elessandrino, ma ha sorpreso il giovane genovese Lorenzo Benedetti, della scuderia del Centurini, al primo torneo, secondo classificato, giunto al secondo posto (primo ex aequo) Infine nel torneo giovanile, valido per la qualificazione al CUIG 2019, successo di Giovanni Maria Tiby. Sul podio anche Matteo Garbarino e Tommaso Bricola.

Un commento a caldo sul torneo di Paolo d’Augusta, presidente del circolo organizzatore del Golfo Paradiso:
“I tre tornei hanno registrato complessivamente 71 iscritti, quasi il 20% in meno rispetto all’edizione 2018. Risulta confermato così un trend di flessione del settore, che ha avuto numeri in calo nelle manifestazioni organizzate dopo il mese di agosto, anche nel nostro territorio. Buona la presenza di giovani, 5 su 16 nel torneo maggiore (e con ottimi risultati, quattro nei primi cinque posti nel torneo principale dopo un turno) e più della metà nel Torneo C. L’organizzazione si è avvalsa del tangibile contributo operativo di undici ragazzi dello Scientifico Nicoloso, inseriti nell’ambito di un progetto di alternanza scuola lavoro”.

Classifica torneo A
1 13 Motola Jacopo 2247 2504 MI
2 10 FM Lumachi Gabriele 2238 2218 BS
3 10 FM Cirabisi Federico 1937 2164 GE
4 9 Bettalli Francesco 2226 2230 SI
5 9 IM Mrdja Milan 2298 2180 CRO
6 8 IM Damia Angelo 2276 2224 MI
7 6 Mortola Alberto 1949 2021 GE
8 6 FM Molina Fabrizio 2226 2070 TO
9 5 Andolfatto Maria 2059 2084 BG
10 5 Bechelli Flavio 1798 1938 LU
11 5 IM Peric Slavisa 2123 1946 SRB
12 5 Di Chiara Mauro 1889 1906 TO
13 5 Parisi Matteo 1877 1869 GE
14 4 Serapiglia Roberto 1813 1775 GE
15 4 Gatti Stefano 1769 1826 ITA
16 1 Puglia Francesco 1829 1611 RM

Classifica torneo B
1 13 CM Caputi Giuliano 1821 2112 GE
2 12 1N Biancotti Alessandro 1814 1967 SV
3 11 2N Bertolozzi Francesco 1710 1948 LU
4 10 CM Coqueraut Jean Dominique 1671 1867 TO
5 9 1N Denili Fabio 1781 1770 SP
6 9 CM Chiesa Giuseppe 1707 1836 GE
7 9 2N Datteri Matteo 1756 1772 SP
8 8 1N Saffioti Massimo 1867 1755 GE
9 8 1N Nikolajevic Tihomir 1822 1741 SV
10 8 Sica Pier Francesco 1531 1793 ITA
11 8 CM Brioschi Camillo 1708 1693 VA
Seguono altri 19 giocatori

Classifica torneo C
1 12 2N Orlandi Paolo 1572 1584 AL
2 12 NC Benedetti Lorenzo 1440 1521 GE
3 11 3N Di Fina Marcello 1450 1587 VB
4 11 NC Topaios Federico 1496 1564 LU
5 10 2N Zucchini Massimo 1315 1583 FE
6 10 3N Schiappacasse Giuliano 1420 1446 GE
Seguono altri 19 giocatori

Classifica torneo giovanile
1 6 NC Tiby Giovanni Maria 1378 2211 GE
2 5 NC Garbarino Matteo 1409 1702 GE
3 4 NC Bricola Tommaso 1436 1508 AL
4 4 NC Bechelli Elisa 1299 1496 LU
5 4 NC Dentone Sara 1440 1552 GE
6 4 NC Danesi Lorenzo 1331 1509 GE
Seguono altri undici giocatori, fra cui Massimiliano Thian.

MONDIALE IN PERFETTO EQUILIBRIO

Al termine dell’undicesima partita del match mondiale, in corso a Londra, Carlsen e Caruana sono in perfetta parità, 5,5 a 5,5, per un totale di undici partite patte. La decima partita è stata sicuramente la più emozionante.
Si avvicina quindi l’eventualità degli spareggi di gioco rapido. Da questo punto di vista, i precedenti di gioco veloce tra i due giocatori sono a favore di Carlsen. Nelle blitz ha dominato con 11 vittorie a 4 (2 patte). Tuttavia dal 2014 c’è maggiore equilibrio: +5 =2 -4 a favore di Magnus.
I precedenti rapid non sono moltissimi, qui il bilancio è di completa parità: +2 =1 -2

Ultima notazione: il campione del mondo norvegese non ha mai perso nei nove spareggi di gioco veloce. che ha dovuto affrontare.
Caruana è lo sfidante, quindi deve dimostrare sul campo, se vuole la corona, di essere superiore al campione.

Intanto a Khanty-Mansiysk nel mondiale femminile la cinese Ju Wenjun ha vinto gli spareggi sulla russa Katerjna Lagno e si è confermata Campionessa del mondo, vincendo 3 a 1 ai tie-breaks.

MANDOLINI NON SOLO DANZA!

Si è giocata sabato 17 novembre al Circolo di Sestri la sesta e ultima tappa del campionato lampo 5+3 2018.
La gara è stata vinta da Alessandro Mandolini, che si è laureato Campione Sociale Lampo per il circolo di Scacchi Ponente.
La classifica generale del torneo, che considera i quattro miglioti risultati per giocatore, vede invece la vittoria del MF Dario Brun.

Classifica generale finale

1 BRUN 9 X X 8 7,5 X 24,5
2 BERNI 7 5,5 X 4,5 X 7 24
3 MANDOLINI 6 5 X (4,5) 6 7 24
4 MANFREDI X 6 8 X 8 X 22
5 BOTTARO 6 4 7 (4)(3,5)4,5 21,5
6 BAGGIANI X X 5 4 5,5 4,5 19
7 BADANO X X 6,5 X 6,5 5,5 18,5
8 DORDONI, R 4 4 4 X 5 X 17
9 GUIDO P. X 4 4 X 3,5 5 16,5
10 TRAVERSO X X X 6,5 4,5 5 16
11 SAIANO 5,5 4 6 X X X 15,5
12 CAMERA 5 3 3 (3) 4 (1,5) 15
13 FALCONE 4 X 5,5 X 3,5 X 13
14 COLLARETA X 5,5 X 7 X X 12,5
15 VALLE 2,5 3,5 4 2,5 (1) X 12,5
16 SILVESTRI X X X 5,5 6 X 11,5
17 TASSINARI 3,5 4 4 X X X 11,5
18 CELLI X 6,5 4,5 X X X 11
19 ROSSI CASSANI X 6,5 X X 4,5 X 11
20 VALLARINO X X 3 X 3 4,5 10,5
21 TAMMARAZIO X 5 X 5 X X 10
22 PACELLI 4 X 3,5 2,5 X X 10
23 PAGANETTO X X 4 X X 5,5 9,5
24 VELLO X X 4 X 3 2 9
25 PUMILIA X 3,5 5 X X X 8,5
26 PIOLI 3,5 3 X X X 2 8,5
27 DANESI 1,5 3 X 2 2 X 8,5
28 VALENTINI 4,5 3 X X X X 7,5
29 CALA’ X X 3,5 X 4 X 7,5
30 ABDEL GAWAD X 6,5 X X X X 6,5
31 ACCARDO X 6,5 X X X X 6,5
32 CAROSSO X X X 6,5 X X 6,5
33 CIRABISI X 6 X X X X 6
34 BARBERO X X 5,5 X X X 5,5
35 CHIRICO X 5 X X X X 5
36 IVALDO X 5 X X X X 5
37 FORMICA X 5 X X X X 5
38 OLIVETTI X X X 4,5 X X 4,5
39 VAIRO ROCCO 4 X X X X X 4
40 PARISI X 4 X X X X 4
41 SATTA X X X 2 X X 2
42 GARAVELLI 2 0 X X X X 2
43 DORDONI, C X X 0 X X X 0

Classifica 6 tappa, disputata sabato 17 novembre
7 1N MANDOLINI Alessandro 1788 1978 GE
2 7 CN BERNI Mauro 1978 1954 GE
3 5.5 1N PAGANETTO Ivano 1826 1836 GE
4 5.5 1N BADANO Giancarlo 1857 1797 GE
5 5 1N TRAVERSO Massimiliano 1919 1769 GE
6 5 1N GUIDO PIERPAOLO 1583 1752 SV
7 4.5 1N BAGGIANI Fabio 1688 1720 GE
8 4.5 2N BOTTARO Mario 1634 1727 GE
9 4.5 2N VALLARINO Giacomo 1779 1722 GE
10 2 2N VELLO Bruno 1578 1495 GE
11 2 2N PIOLI Franco 1536 1510 GE
12 1.5 2N CAMERA GIAMPAOLO 1555 1434 GE

Consigli di lettura di Liliana Gatto

Un libro colto per appassionati di mare. Un libro che racconta di ‘veri uomini’ di mare con un linguaggio universale, che spazia dalla conoscenze geografiche sino a lambire l’animo umano.
Pagine ordinate secondo argomenti d’approccio uniti da un comune denominatore: la solitudine come indagine sul proprio io, un viaggio introspettivo per comprendere quanto possa essere profondo il legame tra l’uomo e la natura. Una natura compresa e rispettata, che segna i confini dei limiti umani, un mare calmo o in tempesta protagonista assoluto di tutta la potenza degli elementi.
Il ciclope altro non è che il faro, avamposto di luce e terraferma, un luogo d’osservazione privilegiato da abitare con spirito d’adattamento.

FINALE DEL 78° CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO

È iniziata la Finale del Campionato Italiano Assoluto di Scacchi, che si svolge a Salerno dal 22 novembre al 5 dicembre.
Dopo il secondo turno restano in testa a punteggio pieno solo Garcia Palermo, che batte Bellia nello scontro diretto, e David, che vince senza giocare contro Stella, fermato da una indisposizione. Al terzo posto Lodici a mezzo punto di distanza. Desta sorpresa la doppia sconfitta patita da Godena in questo inizio torneo.

Conosciamo i protagonisti di questo evento!

FM Alberto Barp
GM Pierluigi Basso
IM Fabrizio Bellia
GM Sabino Brunello
GM Alberto David
GM Carlos Garcia Palermo
GM Michele Godena
IM Lorenzo Lodici
GM Luca Moroni Jr
IM Francesco Sonis
GM Andrea Stella
IM Alessio Valsecchi

Presentiamo anche i giovani del Campionato Italiano Under 20
FM Valerio Carnicelli
FM Edoardo Di Benedetto
FM Antonio Loiacono
FM Christian Palozza
FM Francesco Seresin
M Luca Varriale
FM Stefano Yao
FM Fulvio Zamengo

Il 26 novembre inizierà, infine, sempre a Salerno, anche la finale del Campionato Italiano Femminile di Scacchi 2018.
Ecco le protagoniste:
CM Maria Andolfatto
WGM Marina Brunello
WIM Desiree Di Benedetto
WFM Tea Gueci
CM Marianna Raccanello
WFM Alessia Santeramo
WGM Elena Sedina
WGM Olga Zimina

Tutte le informazioni sul sito http://www.federscacchi.it/campionati/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Genova, Campionato Provinciale 2018