Crea sito

Let’s Sport!

By  | maggio 25, 2018 | Filed under: Notiziario

SPAZIO SCACCHI ALLA FESTA DELLO SPORT

Dal 18 al 20 maggio 2018 è tornato in Porta Antico l’appuntamento della Festa dello Sport, giunto alla tredicesima edizione, in collaborazione con UISP e le Stelle dello Sport.
Una manifestazione davvero imperdibile che ha proposto, negli spazi all’aperto e in quelli coperti dell’area del Porto Antico, molteplici attività sportive fruibili da tutte le persone, di qualsiasi età e preparazione fisica e tecnica. Lo scopo della Festa dello Sport è proprio quello di promuovere la pratica dello sport, stimolando la curiosità verso attività meno conosciute.
È stato un incontro tra pubblico e Associazioni sportive per permettere a tutti -bambini, ragazzi e adulti- di trovare il proprio sport e seguire uno stile di vita sano e corretto. Tantissime le proposte accessibili. Fra queste c’erano anche gli scacchi: ai Magazzini del cotone era allestito uno spazio riservato agli scacchi, con tavoli per giocare e una scacchiera gigante, alla quale si sono alternati grandi e piccini. Uno spazio curato in particolare dal delegato regionale Di Paolo e dai rappresentanti dei tre circoli genovesi: Merlino, Centurini e Santa Sabina.

1° TORNEO GIOVANILE FRANCO-ITALIANO DI SCACCHI U17: VITTORIA DI TOMMASO BRICOLA

Domenica 20 maggio, ad Imperia, presso il locale circolo scacchistico, in via Carducci 65, si è giocato l’incontro italo-francese under 17, su 7 turni di gioco con cadenza 15 minuti per giocatore.
Una bella manifestazione disputata domenica 13 maggio, cui hanno partecipato 36 giocatori, 22 italiani e 14 francesi.
Splendida la vittoria del nostro Tommaso Bricola che ha totalizzato 6 punti su 7. Al secondo posto Leo Noerdinger a 5,5.
Poi un quintetto a 5 punti composto da Gabriele De Lucis, Matteo Parodi, Lucian Guidet e Edoardo Giordano.
Seguono a 4,5 Ludovico De Lucis e Chaè Kechkekian. Ha partecipato anche Lorenzo Danesi del Circolo di Santa Sabina, terminando a 4 punti.
Nei primi dieci vi sono sette italiani. Nella corretta media ponderata, nel confronto a squadre avremmo vinto, ma è stata applicata la media matematica (tot punti fatti diviso numero dei giocatori) decretando così la vittoria francese.
La rivincita prossimamente in Francia.

Intanto il Circolo sta completando, con il capitano Davide Cusato, le convocazioni per la squadra giovanile che verrà schierata nel
campionato regionale, che si disputerà ad Imperia domenica 3 giugno.

CONTUBERNIO, FESTA DI PRIMAVERA CON GLI SCACCHI
Festa Primavera alla Scuola Contubernio!
Sabato 19 Maggio si è svolta alla scuola Contubernio d’Albertis l’11ª Edizione della Festa Primavera, con giochi, laboratori, trucca-bimbi, magie, gare di robotica e scacchi, sorprese, gadget e un buffet per grandi e piccini. Festeggiati i 155 anni di nascita e di attività della Fondazione e della scuola (1863-2018).
Il torneo di scacchi si è svolto in un clima festoso nel pomeriggio, con la partecipazione di 42 giocatori. Sono i giovanissimi che hanno seguito con impegno e voglia di stare insieme nel corso dell’anno le lezioni dell’istruttore Piero Ricci.
Sabato i tornei, abitrati da Sergio Nanni, erano due: i più esperti e i principianti. Nella prima categoria vittoria prrevista e senza problemi di Andrea Guelfo.
Fra i principianti brillante successo di Ludovica Andrianopoli.
La manifestazione è giunta a coronamento di un anno di intensa attività della sezione scacchistica della scuola, con il clou rappresentato dai due tornei semilampo interni e dalla simultanea di dicembre con la grande maestro femminile Martha Fierro.
Il Centurini prosegue così il proficuo rapporto di collaborazione con l’istituto e col direttore Luigi Magaglio, una collaborazione foriera di promettenti sviluppi nel futuro.

PASSEROTTI: CAMPIONE REGIONALE LIGURE
28 giocatori hanno disputato il campionato regionale ligure dal 18 al 20 maggio, all’hotel Melograno di via Garibaldi, a Spotorno,
organizzato dalla scacchistica savonese.
Ha vinto con un netto vantaggio il MF Pierluigi Passerotti, tesserato della Savonese, che ha così conquistato il titolo di campione regionale.
Alle sue spalle cinque giocatori a 3,5: Claudio Mercandelli, Alberto Mortola, Paolo Cardona e Luciano Fattorelli.

Classifica finale
1 5 FM Passerotti Pierluigi 2240 2660 SV 13.00 11.00 1860.40
2 3.5 CM Mercandelli Claudio 1865 1985 SV 14.50 12.50 1835.80
3 3.5 CM Mortola Alberto 1982 1946 GE 14.00 11.50 1797.20
4 3.5 1N Cardona Paolo 1862 1903 SV 12.50 10.50 1753.60
5 3.5 CM Fattorelli Luciano 1822 1998 NO 12.00 10.00 1848.80
6 3.5 CM Tortora Franco 1818 1977 SV 10.50 9.50 1827.60
7 3 2N Bonardo Davide 1741 2067 TO 16.50 14.50 1994.60
8 3 1N Buzio Alberto 1779 1951 VB 14.50 12.50 1879.00
9 3 1N Serapiglia Roberto 1832 1926 GE 13.50 12.00 1853.80
10 3 CM D’Agostino Maurizio 1923 1862 TO 13.00 12.00 1790.20
11 3 2N Cotugno Michele 1774 1844 SV 12.00 11.50 1772.40
12 2.5 CM Caresana Alessandro 1942 1891 TO 17.50 15.00 1890.80
13 2.5 FM Cirabisi Federico 1995 1881 GE 16.00 15.00 1881.00
14 2.5 2N Benazzo Angelo 1708 1883 AL 15.00 13.00 1883.20
15 2.5 1N Pavesi Brando 1834 1820 MI 13.50 12.50 1820.20
16 2.5 1N Noli Giovanni 1800 1772 IM 10.50 10.00 1771.80
17 2.5 1N Ivaldo Fabrizio 1833 1772 SV 10.50 9.50 1771.80
18 2.5 2N Giorgi Ezio Alberto 1739 1764 MS 10.00 9.00 1764.40
19 2 1N Biancotti Alessandro 1791 1783 SV 13.50 11.50 1855.40
20 2 1N Recanatini Italo 1765 1748 NO 12.50 11.50 1820.20
21 2 2N Passon Stefano 1754 1632 VR 11.50 11.00 1703.80
22 2 1N Nikolajevic Tihomir 1792 1744 SV 11.50 10.50 1816.20
23 1.5 CM Pedemonte Claudio 1710 1578 GE 11.50 11.00 1726.80
24 1.5 CM Altieri Danilo Mario 2011 1654 GE 11.00 10.00 1741.00
25 1 CM Damele Stefano 1784 1551 SV 10.00 9.00 1790.80
26 1 3N Angeli Alessandro 1568 1468 MO 9.00 8.50 1708.00
27 0.5 1N Rossi Cassani Gianni 1724 1555 IM 11.50 10.00 1876.50
28 0.5 NC Angeleri Piergiovanni

ISTITUTO INTERNAZIONALE DI TECNOLOGIA: TERZA EDIZIONE DEL TORNEO DI SCACCHI

Mercoledi 30 e giovedi 31 maggio si svolge a Morego la terza edizione del torneo di scacchi (semilampo) riservato ai dipendenti
e ai ricercatori dell’Istituto Internazionale di Tecnologia, una vera e propria eccellenza della nostra città.
Si gioca all’interno dei locali dell’Istituto, con arbitraggio di Sergio Nanni.
Le prime due edizioni sono state vinte dal frusinate Di Fruscia e dall’estone Joan Kangroo.
Anche questa terza edizione si preannuncia molto interessante. Al vincitore viene offerta dall’Istituto un’iscrizione annuale
al Circolo Centurini.

TORNEI NEL CENTRO STORICO

Domenica 27 maggio SCACCHI IN CENTRO STORICO. Il torneo si svolge nel prestigioso palazzo De Franchi del circuito dei Palazzi dei Rolli, in piazza della Posta Vecchia 23, secondo piano. Turni 6. tempo di riflessione 15′. Contributo euro 10. Premi in natura. Iscrizioni dalle per 14. Inizio ore 15.
Info Elio Pesce 3459799992.
Organizzato da A.S.D. Zona Pedonale – www.zonapedonale.com

L’associazione ‘Piazza Ragazzi’, in collaborazione con Gruppo Scacchi Ponente – Circolo Merlino – Genova Sestri
organizza il ‘4° Torneino scacchi del Centro storico’ Piazza dei Ragazzi (prima traversa a scendere sulla sinistra di Via Scurreria)
Domenica 3 Giugno ore 15.00 Semilampo (tempo di riflessione 15′) 6 turni.
Aperto a tutti gli appassionati con punteggio ELO inferiore a 1950. Iscrizione gratuita.
Premi ai primi offerti dagli Sponsor.

LA RIFORMA DELLO SPORT AL VAGLIO DEL NUOVO GOVERNO

I principi informativi di riforma degli statuti di tutte le federazioni sportive non sono ancora entrati in vigore e al Coni sono preoccupati dell’arrivo del nuovo governo.
Il rinvio della riforma fa sì ch ogni disciplina vada un po’ per i fatti suoi, seguendo proprie regole e logiche: per fare un esempio,
nel tiro a volo e pattinaggio i presidenti sono in carica dal lontano 1993!
Insomma l’obiettivo di mettere ordine fra tutti questi potentati, che era stato promesso da Malagò – presidente del Coni dal 2013 – e Lotti, non è stato raggiunto.
E fra i due, negli ultimi tempi, non c’è stata la sintonia di una volta. Ci sono alcune norme a cui Malagò teneva tanto, come
il rafforzamento degli organi centrali e del collegio di garanzia presieduto dall’amico Franco Frattini. Ma ora tutto è rinviato.
I tempi della riforma, insomma, si allungano e, soprattutto, a Palazzo Chigi ci sarà un nuovo
governo, ritenuto meno benevolo, nel cui programma c’è la volontà di “rivedere le competenze del Coni”, “controllare l’assegnazione e la spesa delle risorse” e “rendere più autonoma la società Coni Servizi”.
Per qualcuno è una specie di commissariamento. Per Malagò stavolta non ci saranno sconti. Vedremo e giudicheremo, come sempre,
dai fatti.

Genova, Campionato Provinciale 2018