Crea sito

Sei anni dopo…

By  | ottobre 6, 2018 | 0 Comments | Filed under: Notiziario

Dopo sei anni gli scacchi tornano a Nervi, una parte della città che ha significato non poco dal punto di vista scacchistico, sabato 27 ottobre presso i locali del Municipio Levante.
L’ultima volta fu la seconda edizione del torneo semilampo Pagoda, che organizzammo presso il centro congressi dell’omonimo hotel il 18 febbraio 2012 e che vide il successo, alla presenza di 62 giocatori, di Roland Salvador, davanti a Dragojlovich,Manfredi, Gromovs, De Florio e Ciccarini. Una manifestazione di cui serbiamo un caro ricordo per varie ragioni e che ebbe il momento più bello, prima dell’avvio del primo turno, con la premiazione a sorpresa, sottolineata dai caldi applausi della sala, di Giuseppe Guido,il socio allora più anziano del circolo, che ci ha lasciato pochi mesi fa.

SABATO 27 OTTOBRE ore 15:
1° TORNEO ‘SCACCHI A NERVI’
Tempo di riflessione: 12′ + 3” a mossa su 7 turni
Sede di gioco: PALAZZO DEL MUNICIPIO IN PIAZZA DEGLI ABRUZZI A GENOVA NERVI
Torneo unico, aperto a tutti; valido per la variazione ELO Rapid FIDE.

Quota di iscrizione: euro 18 (15 under 18, 10 MF MI GM)

Rimborsi per 700 euro:

Assoluti: 140, 100, 80
Fascia 0- 2100: 70 60
Fascia 0-1900: 60 50
Fascia 0- 1700: 50 40
Fascia 0-1500: 30 20.

Coppe e medaglie per i primi classificati

RICORDIAMO A TUTTI CHE ARRIVARE AL TORNEO DI NERVI È FACILE
Tramite treno:
Sono parecchi i treni che fermano alla stazione di Genova-Nervi. Da lì a piedi si raggiunge in pochi minuti la sede di gioco, percorrendo viale delle Palme e poi, a sinistra, via Oberdan.

Tramite autobus:
Da Genova prendere autobus n. 15 – 17 che portano a Nervi.

Linea 17, parte da via Ceccardi, Piazza Dante e passa da stazione Fs Brignole: scendere fermata Oberdan/Duca degli Abruzzi
Linea 15: parte da viale Brigate Liguria, passa da Corso Buenos Aires: scendere fermata di Nervi Oberdan/Duca degli Abruzzi

Tramite autostrada:
Uscita autostrada Genova Nervi. Girare a sinistra sul cavalcavia direzione Nervi (Corso Europa). A 3 km. entrare a Nervi, in via Oberdan.

Per chi viene da nord e da est: invariato il percorso per chi proviene da Milano e Lombardia o da levante. Uscita Genova Nervi
Chi viene da ovest (riviera di ponente) uscendo dal casello Aeroporto rientra in autostrada a Genova Ovest per poi proseguire sulla A12 e dirigersi a Levante (Nervi)

DVORKOVICH NUOVO RE DELLA FIDE, MARTHA FIERRO CONFERMATA VICEPRESIDENTE

Batumi (Georgia). Il russo Arkady Dvorkovich ha sconfitto per 25 voti il greco Georgios Makropoulos 103 a 78 e seguirà Kirsan
Ilyumzhinov come settimo presidente della FIDE, ossia della World Chess Federation.
Il voto al Congresso FIDE nello Sheraton Hotel di Batumi ha avuto una drammatica svolta a tarda ora, quando il 3° candidato, Nigel Short, ha annunciato il suo ritiro nel suo discorso finale ai delegati e poi ha appoggiato Dvorkovich, che ha promesso che “la FIDE dovrebbe aiutare le federazioni, non il contrario”, e prevede di sostenerlo con un budget di 20 milioni di euro nei prossimi quattro anni.
Martha Fierro, console dell’Ecuador di Genova, che era nel team di Makropulos, è stata confermata per la seconda volta vice presidente della Fide.

A lei vanno le felicitazioni di tutto il Circolo Centurini e degli scacchisti genovesi.
La Federazione italiana nelle ultime elezioni presidenziali si è sempre astenuta. Quest’anno al presidente Pagnoncelli era stata data carta bianca, ma al momento non si sa per chi abbia votato.

Dalla sua nascita ad oggi la FIDE ha avuto 7 Presidenti
1924-1949 Alexander Rueb
1949-1970 Folke Rogard
1970-1978 Max Euwe
1978-1982 Friðrik Ólafsson
1982-1995 Florencio Campomanes
1995-2018 Kirsan Ilyumzhinov
2018 Arkady Dvorkovich

Le cariche dei dirigenti della squadra presidenziale di Arkady Dvorkovich che sono eletti:

Bachar Kouatly – Vicepresidente
Sewa Enyonam Fumey – Segretario generale
Mahir Mammedov – Vicepresidente
Julio Granda Zuniga – Vicepresidente
Zhu Chen – Tesoriere

Arkady Vladimirovich Dvorkovich, nato il 26 marzo 1972, è una figura importante nella politica russa. Già funzionario ed economista pubblico russo, è stato Vice Primo Ministro nel Gabinetto di Dmitri Medvedev dal 21 maggio 2012 fino al 7 maggio 2018.
In precedenza era un Assistente del Presidente dELla Federazione Russa da maggio 2008 a maggio 2012.

OLIMPIADI: TRIONFO DELLA CINA

Terminata il 5 ottobre a Batumi in Georgia la 43ma edizione delle Olimpiadi degli scacchi, uno degli eventi più attesi e spettacolari nel calendario internazionale.
Unica assenza di rilievo quella del campione mondiale Magnus Carlsen.Trionfo della Cina, che vince sia nel torneo open sia in quello femminile, in entrambi i casi allo spareggio tecnico. Al terzo posto la Russia, l’ultima volta che vinse un’Olimpiade fu nel 2002. Brillante il quarto posto della Polonia, pur avendo affrontato un calendario durissimo, praticamente le prime otto del rating di partenza.
Nell’open i favoriti, campioni in carica, gli Stati Uniti, arrivano secondi. L’Italia è 33ma, sostanzialmente confermando i suoi valori di medio livello, essendo partita con il n. 34 di tabellone. Ha perso con le nazioni più forti e vinto con quelle più deboli.

OPEN
1 3 China 18
2 1 United States of America 18
3 2 Russia 18
4 11 Poland 17
5 9 England 17
6 5 India 16
7 27 Vietnam 16
8 8 Armenia 16
9 7 France 16
10 6 Ukraine 16
11 32 Sweden 16
12 15 Czech Republic 16
13 16 Germany 16
14 35 Austria 16
15 4 Azerbaijan 15
16 36 Uzbekistan 15
17 23 Iran 15
18 12 Hungary 15
19 40 Egypt 15
20 25 Greece 15
33 34 Italy 14

FEMMINILE

1 3 China 18
2 2 Ukraine 18
3 4 Georgia 17
4 1 Russia 16
5 13 Hungary 16
6 12 Armenia 16
7 10 United States of America 16
8 5 India 16
9 14 Georgia 16
10 11 Azerbaijan 16
11 8 Kazakhstan 16
12 6 France 16

ALASSIO: VINCE IL FRANCESE LUDWIG

Vittoria francese al torneo week end West End giocato ad Alassio e terminato domenica 30 settembre.
A punteggio pieno, a cinque punti, successo di Remi Ludwig, davanti all’inglese Richard Willis e Alberto Zanetti, entrambi distanziati di una lunghezza.
A 3,5 concludono Verter Cugini, Alberto Mortola (il migliore fra i liguri) e Davide Bonardo.
Fra i 37 partecipanti in gara c’era anche Angelo Cillo, che negli anni ’70 è salito agli onori della cronaca per essere stato tra i campioni di ‘Rischiatutto’ dove si presentò con la materia di Storia degli Scacchi.


Fra i genovesi presenti ad Alassio Pino, miglior piazzato all’ottavo posto, Caputi, Cirabisi, Picasso e Pedemonte.

1 5 Ludwig Remi 2318
2 4 Willis Richard 1800
3 4 M Zanetti Alberto 2074
4 3.5 M Cugini Verter 2065
5 3.5 CM Mortola Alberto 1971
6 3.5 2N Bonardo Davide 1785
7 3 FM Passerotti Pierluigi 2231
8 3 CN Pino Gianfranco 1860
9 3 CN Caputi Giuliano 1804
10 3 1N Cillo Angelo 1765
11 3 Noli Giovanni 1797
12 3 CN Tortora Franco 1840
13 3 Joguet Patrick 1619
14 3 1N Ivaldo Fabrizio 1824
15 3 CN D’Agostino Maurizio 1921
seguono altri 22 giocatori

MEMORIAL MASIANI A IMPERIA: SECONDO DANESI

Domenica 30 settembre alle ore 14.30 si è svolto il 3° Memorial dedicato a Federico Misiani, presso l’Istituto N.S. Misericordia di
Imperia – via Verdi, Porto Maurizio. Federico era un appassionato di scacchi e si dilettava con gli amici e il nonno Francesco, nel tempo libero.
Il torneo è stato soprattutto una giornata all’insegna della condivisione e dell’amicizia e si è potuto svolgere grazie alla collaborazione
del Circolo Scacchistico Imperiese che ha fornito le attrezzature. Sono state assegnate 10 coppe per le varie categorie,
1° e 2° premio con relativa targhetta.
Ha vinto Atys Fouquet a 5 punti, secondo classificato a parti punti con il vincitore Lorenzo Danesi.

12° CAMPIONATO REGIONALE LAMPO 2018

Con il patrocinio del Comune di Recco e con il supporto della
Delegazione Regionale FSI l’A.S.D. Scacchi Golfo Paradiso “Giancarlo Musso” organizza il
9° Memorial Cesare Valentini, Responsabile Giovanile Regionale FSI, prematuramente scomparso il 5 dicembre 2009.

SABATO 13 OTTOBRE 2018 ore 14:30
nella Palestra dell’IIS ‘Giovanni da Vigo – Nicoloso da Recco’
Via Marconi 41, Recco (GE)

Torneo Open Lampo in 11 turni a Sistema Svizzero, con tempo di riflessione di 3’+2” a giocatore, valido per le variazioni del punteggio ELO.

Blitz FIDE e per l’assegnazione del Titolo di Campione Regionale 2018 Lampo al giocatore miglior classificato, tesserato FSI con un Circolo Ligure.
Verrà applicato il Regolamento FIDE per il gioco Lampo. Al Torneo sono ammessi tutti i giocatori italiani e stranieri con tessera FSI per l’anno 2018, che può essere sottoscritta anche in sede di gioco, in cui è vietato il fumo e l’uso di telefoni cellulari o dispositivi elettronici. Per quanto non contemplato dal presente bando valgono le norme del Regolamento Internazionale della FIDE e del Regolamento Tecnico della FSI vigenti al momento dello svolgimento del torneo. L’Organizzazione si riserva di apportare tutte le eventuali modifiche che si rendessero necessarie per il buon esito della manifestazione.
Preiscrizioni e Iscrizioni

E’ richiesta la preiscrizione, che deve essere fatta entro le ore 21 di venerdì 12 ottobre tramite
http://vesus.org/tournaments/9deg-memorial-cesare-valentini-campionato-regionale-lampo/ oppure telefonando a Giuseppe Poli,
cell 338 5421 238, oppure a Paolo D’Augusta cell 335 7196 786.
L’eventuale annullamento della preiscrizione dovrà essere comunicato per telefono agli stessi numeri.
La preiscrizione verrà perfezionata con il versamento della quota di concorso alle spese organizzative di 10,00 euro (8,00 per U18),
da versare entro le ore 14 e 30 del 13 ottobre. La mancata preiscrizione comporterà un contributo organizzativo maggiorato di 5,00 euro. L’organizzazione si riserva di accettare o meno le iscrizioni in numero superiore a 60.
Orari: Iscrizioni ore 14:00 Termine ore 14:30 1° turno: ore 15:00 Premiazione ore 18:00
Direzione di Gara Arbitro FSI
Premi e Rimborsi spese
indivisibili e non cumulabili, spettanti ai vincitori presenti alla Premiazione
al 1° Classificato tesserato FSI Circolo Ligure: Targa di Campione Regionale
al 1° Classificato assoluto Coppa e rimborso spese di 80 euro
al 2° Classificato assoluto Rimborso spese di 60 euro
al 3° Classificato assoluto Rimborso spese di 40 euro
al 1° Classificato Fascia 1999 -:- 1800 Rimborso spese di 35 euro
al 1° Classificato Fascia 1799 -:- 1600 Rimborso spese di 30 euro
al 1° Classificato Fascia 1599 -:- 1500 Rimborso spese di 25 euro
al 1° Classificato Fascia <= 1499 Rimborso spese di 20 euro
al 1° Classificato U18 Coppa
al 1° Classificato O65 Coppa
A parità di punteggio conseguito, lo spareggio tecnico verrà effettuato con il Sistema Buchholz FIDE (Total, Cut 1, ARO).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Genova, Campionato Provinciale 2018