Crea sito

il campionato provinciale riprende a settembre

By  | Agosto 16, 2020 | Filed under: Notiziario

RIPARTE IL PROVINCIALE

La voglia di ritrovarsi e giocare (in sicurezza) è tanta, dopo parecchi mesi di gioco “on line”, che non sarà mai come il gioco a tavolino. La data è fissata: venerdi 4 settembre ore 20 riprende il campionato provinciale genovese, sospeso nel mese di febbraio a causa dell’emergenza Covid-19. Naturalmente si giocherà in osservanza della normativa prevista dal protocollo Fsi-Coni per la sicurezza: mascherina obbligatoria per tutti, rispetto del distanziamento,   gel detergente, ecc. Il torneo si svolgerà  all’interno di due locali del Cral AMT di via Ruspoli, non è prevista la sala analisi, saranno ammessi nelle sale di gioco solo i giocatori, l’arbitro e lo staff  organizzativo. Ma nonostante queste rigidità imposte dalle  disposizioni anti Covid,  la continuazione del torneo costituisce un importante segnale di ripresa dell’attività agonistica, dopo la riapertura quotidiana del Circolo già avvenuta a giugno

A termine del secondo turno erano al comando a punteggio pieno Brun, Faggiani e Dormio.

Abbinamenti terzo turno (provvisori)

1 BRUN Dario DORMIO Luca
2 FAGGIANI Marco CAPUTI Giuliano
3 NICOLIS Claudio VAIRO ROCCO ENRICO
4 SERAPIGLIA ROBERTO BALDI ALBERTO
5 Baggiani Fabio CHIESA Giuseppe
6 GARDINI Enrico VACCARO FRANCO
7 BRICOLA TOMMASO ODICINO Marco
8 VALLE EDOARDO BARBERO FILIPPO
9 BOTTARO Mario TIBY GIOVANNI MARIA
10 CAMERA GIAMPAOLO TIBY MARCO

Albo d’oro degli ultimi anni

2019: 1° Brun 2° Dormio 3° Faggiani

2018°: 1° Brun 2° Cantoro 3° Del Noce

2017: 1° Brun 2° Manfredi 3° Caputi

2016: 1° Brun 2° Algeri 3° Deri

2015: 1° Brun 2° Caputi 3° Silvestri G

2014: 1° Brun 2° Manfredi 3° Cusato

Santa Sabina: Montani e Calà al vertice nel torneo on line

Riccardo Montani ha vinto con 5 su 6 il torneo on line “pensato” organizzato dal circolo di Santa Sabina, il tempo di riflessione era di 30 minuti + 10 secondi e si giocava ogni mercoledì sera. L’ha spuntata allo spareggio tecnico su Ivano Calà, che è stato la rivelazione del torneo.

1° Riccardo Montani p. 5

2° Ivano Calà p. 5

3° Massimo Podgornik p. 4,5

4° Paolo Nicora p. 4

5° Massimo Saffioti p. 4

6° Alberto Mortola p. 4

7° Tommaso Bricola p. 4

8°Cristiano Blengino p. 3,5

9° Lucas Carbonaro p. 3,5

10° Luca Regini p. 3

11° Federica Montalto p. 3

12° Fabrizio Milieni p. 3

13. Marcello Carozzo p. 3

14. Mario Costa p. 3

seguono altri 10 giocatori

A CERVINIA SPOPOLA NICOLIS

Bravo Claudio Nicolis, che ha vinto  a punteggio pieno il torneo rapid a Breuil (Vale d’Aosta), disputato dal 12 al 14 agosto. Ha vinto una gustosa teglia di pizza  margherita per quattro persone! Dietro di lui il vuoto. Al secondo posto un altro degli “aficionados” genovesi della Valturnanche: Massimo Lagomarsino. Hanno partecipato 24 giocatori.

LIGNANO E SPILIMBERGO: I PRIMI DUE EVENTI POST LOCKDOWN

LIGNANO SABBIADORO: PRIMO TORNEO DELL’ERA POST COVID IN ITALIA

Il primo torneo italiano agonistico post lockdown si è disputato a Lignano Sabbiadoro (Udine) dal 1° all’8 agosto. Applicate le stringenti normative Fsi per la sicurezza che hanno imposto di giocare con mascherina e visiera. Certo qualche disagio c’è stato, ma questo non ha impedito la partecipazione di 106 giocatori. Vittoria di Gabriele Lumachi, campione italiano under 20 in carica, che ha chiuso con 7 su 9 imbattuto. Al secondo posto un altro italiano, il maestro milanese diciannovenne Massimiliano Botta. Solo  terzo il favorito della vigilia, l’ungherese MI Peter Varga.

Il delegato dei giocatori lombardo dei giocatori Ranfagni, sulle condizioni di gioco ha fatto notare che  “i fastidi ci sono, in particolare il complesso mascherina-visiera, ma poiché molti giocatori li avevano messi in conto, alla fine il disastro è stato ben assorbito”.

Sito ufficiale: http://lignano.accademiadiscacchi.it/

IL NORVEGESE ARYAN TARI VINCE SPILIMBERGO. 

Il favorito ha vinto la 18ma edizione del festival internazionale di  Spilimbergo (Pordenone), torneo disputato dal 9 al 15 agosto. Si tratta del giovane GM norvegese Aryan Tari, imbattuto con 7 punti su 9. Fra gli inseguitori, al quarto posot, il migliore degli italiani, il GM Pier Luigi Basso.

I tavoli erano lunghi e distanziati e c’era obbliga di mascherina e visiera per tutti, ciononostante si sono presentati al torneo 198 giocatori. Si è giocato al centro sportivo La Favorita. Partecipazione di 7 GM, 7 MI e 6 MF

Risultati: http://chess-results.com/tnr532004.aspx

CHESS24: NAKAMURA AVANTI 2-1 SU MAGNUS NELLA FINALISSIMA

Nella “final four” del torneo Legends of Chess on line, si stanno affrontando  Magnus Carlsen e Hikaru Nahkamura, il quale si  conferma un osso duro per il campione del mondo. Lo statunitense è infatti in vantaggio 2 set  a 1 dei 7 previsti. Si conclude il 20 agosto. Già nelle semifinali l’asso norvegese era stato messo in difficoltà inizialmente dal cinese Liren, ma era poi riuscito a recuperare, spuntandola agli spareggi. Mentre Nakamura aveva  superato il russo Dubov.

Si gioca sulla piattaforma chess24.

Sito ufficiale: https://events.chess24.com/tour/

Genova, Campionato Provinciale 2018